Psicomagia – un’arte per guarire

Un film di Alejandro Jodorowsky
Francia, 2019, 104′

Titolo originale: Psychomagie, un art pour guérir
Con Alejandro Jodorowsky
Sceneggiatura: Alejandro Jodorowsky
Fotografia: Pascale Montandon-Jodorowsky
Musica: Adan Jodorowsky
Produzione: Satori Films
Distribuzione: Mescalito Film

Premi e Festival: Moscow IFF

V.O. spagnolo, francese, sottotitoli in italiano

 

Alejandro Jodorowsky attraverso testimonianze reali ci spiega cos’è la psicomagia, quali sono i suoi principi e come viene praticata. Ci mostra alcune persone durante il loro processo di guarigione, dalla realizzazione del loro “atto psicomagico” fino alla dimostrazione dei relativi effetti.

 

«Quello che faccio non è guadagnarmi da vivere, ma esprimere me stesso. Non sono costretto a vendere, ho fatto i miei film perché avevo qualcosa da dire. Cerco dentro di me per trovare ciò che è meglio negli altri. Credo che l’arte cinematografica sia come una porta per le persone che guardano il film, una porta per trovare il loro vero Io. Voglio realizzare l’impossibile. Voglio rivoluzionare il cinema, prima di morire. Sogno di migliorarlo. Non conosco quello che voglio, ma so di volere.» – Alejandro Jodorowsky

 

«L’opera cinematografica più esauriente sul mondo terapeutico di cui fa parte l’autore cileno. Un viaggio nel tempo e nelle stanze dell’anima.» – Leonardo Lardieri, Sentieri Selvaggi

«Con questo film Jodorowsky espande il suo corpo, parla la lingua immediata delle immagini, va oltre i suoi libri e ci porta di fronte all’immediatezza di qualcosa che sembra impossibile, assurdo o, al limite, un effetto di autosuggestione, individuale e collettiva.» – Nicola Davide Angerame, Artribune

 

Vai al ☛ sito ufficiale

Date: